Uno spray per restituire il respiro ai pazienti Covid-19

Uno spray per restituire il respiro ai pazienti Covid-19

Un nuovo trattamento potrebbe essere presto printo per chi è stato contagiato da coronavirus e ne accusa i sintomi delle difficoltà respiratorie. L’interferon beta-1a. Si tratta di uno spray per restituire il respiro, in qualche modo, ai pazienti Covid.

L’interferone beta 1, nome commerciale Avonex, è indicato per il trattamento – specifica l’Agenzia Europea del farmaco – di pazienti con diagnosi di sclerosi multipla recidivante e di pazienti con un singolo evento demielinizzante con un processo infiammatorio in fase attiva. La somministrazione è autorizzata per via intramuscolo o sottocutanea. Con l’inalazione potrebbe aiutare contro i sintomi del Covid.

La notizia viene dall’Università di Southampton ed è riportata sull’Avvenire. Il farmaco prodotto dalla Synairgen, ha fatto registrare una riduzione dell’80% circa del rischio di svilupapre una forma severa di malattia. Calato, quindi, il rischio di essere nella necessità di dover intubare il paziente.

L’articolo Uno spray per restituire il respiro ai pazienti Covid-19 scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *