Sbloccato il bonus per i sanitari piemontesi impegnati nell’emergenza covid

Stato di emergenza fino al 31 ottobre

Manca poco per il via libera dal Governo al bonus per i sanitari piemontesi che sono stati in prima linea contro il Covid durante l’emergenza sanitaria. Ne dà notizia l’assessore alla Sanità regionale, Luigi Icardi.

L’assessore ha incontrato il ministro della Salute Roberto Speranza secondo quanto riporta torinotoday.it. Per il bonus covid la Giunta Cirio voleva mettere risorse doppie rispetto a quelle annunciate dal Ministero. Per questo Roma lo aveva bloccato. La Ragioneria di Stato, infatti, riteneva che la Regione non potesse stanziare una cifra doppia rispetto a quanto stabilito a livello centrale. Ma adesso la situazione si sta sbloccando.

“Il ministro Speranza si è impegnato perché venga attuata una modifica normativa o un’interpretazione autentica della norma che permetta di pagare per intero il Bonus Covid al personale sanitario impegnato nell’emergenza coronavirus” ha precisato Icardi.

L’articolo Sbloccato il bonus per i sanitari piemontesi impegnati nell’emergenza covid scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *