Nuovo Focolaio Covid in Veneto – rischio elevato

Nuovo Focolaio Covid in Veneto -  rischio elevato 1

Ormai è noto: la situazione in Veneto è precipitata. Il nuovo focolaio Covid rischia di mettere in pericolo nuovamente l’intera regione.

L’indice di contagio («Rt») è aumentato: da 0,43 a 1,63. In altre parole, si spiega sul Corriere della Sera, la regione è passata da una situazione di rischio basso a una di rischio elevato.

Come è potuto accadere? In realtà sono vari i focolai di cui si è avuto l’allarme negli scorsi giorni. Esempi sono quelli del negozio Eurobrico di Feltre (Belluno) e quello dell’azienda Laserjet di Pojana Maggiore (Vicenza), dove un dirigente è risultato positivo dopo essere rientrato da un viaggio di lavoro in Bosnia.

Zaia sul nuovo focolaio Covid

Il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, conferma la gravità della situazione.

“Siamo passati dal rischio basso al rischio elevato. Non so a chi fare i complimenti. Se andiamo in giro senza mascherina negli assembramenti e continuiamo a pensare che il virus sia un’invenzione, è inevitabile” dice Zaia.

L’articolo Nuovo Focolaio Covid in Veneto – rischio elevato scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *