Lean Thinking

Lean Thinking

“Il lean thinking è un potente strumento per il miglioramento aziendale, l’approccio della filosofia “lean” consente di ottenere reali, visibili e veloci miglioramenti sia in termini di efficienza che di efficacia.”

(J.P. Womack)

Il Lean Thinking, strategia operativa nata dal sistema di produzione Toyota, oggi è una metodologia organizzativa valida, finalizzata ad apportare valore aggiunto ai prodotti e/o servizi di un’organizzazione, attraverso una innovativa analisi per processi e la successiva riduzione degli sprechi. La finalità dell’approccio Lean è quella di produrre di più con un minor consumo di risorse, guadagnando, così, un importante vantaggio competitivo per poter rispondere in maniera più efficace alle esigenze del cliente.

In realtà il Lean thinking non è un programma di riduzione costi, ma una strategia di gestione che è applicabile a tutte le organizzazioni in quanto ha a che fare con il miglioramento dei processi. Tutte le organizzazioni, incluso quelle sanitarie, sono composte da una serie di processi o da insiemi di azioni, orientati a creare valore per coloro che li utilizzano o dipendono da essi (pazienti).

La sfida per un sistema sanitario orientato ad una logica Lean consiste nel rendere ciascun singolo elemento di quel più ampio sistema (quale che sia l’ente di appartenenza) progettato secondo i principi Lean e organizzato in funzione di un flusso che attraversi il sistema.

Una trasformazione Lean comporta grandi cambiamenti per il personale dell’organizzazione ed anche inevitabili resistenze. E’ importante quindi fare riferimento ad forte modello in materia di gestione delle risorse e una buona partnership con il personale e le loro rappresentanze.

Il Lean thinking rappresenta un’ottima metodologia di management che mira al miglioramento delle performance dell’azienda attraverso la crescita delle competenze professionali dei suoi collaboratori incrementando il valore con il minor numero di sprechi possibile, dato che il modello gestionale della sanità pubblica malgrado l’aziendalizzazione non risulta essere adeguato, appropriato ed efficiente.

 

Lean Thinking

“The lean thinking is a powerful tool for business improvement, the approach of” Lean “philosophy delivers real, visible and rapid improvements in terms of efficiency and effectiveness.”
                                                                                                                                           (J. P. Womack)

Lean thinking, operational strategy born of the Toyota production system, today it is a viable organizational methodology, aimed at adding value to the products and / or services of an organization, through innovative analysis processes and the subsequent reduction of waste. The purpose of this approach Lean is to produce more with a lower consumption of resources, gaining thus an important competitive advantage to be able to respond more effectively to customer needs.

In fact, the Lean thinking is not a cost reduction program, but a management strategy that is applicable to all organizations as it has to do with process improvement. All organizations, including those of health, are composed of a series of processes or sets of actions, oriented to create value for those who depend on them or using them (patients).

The challenge for a Lean to a logic-oriented health care system consists in making each individual element of that larger system (whatever the organization membership) designed according to the Lean principles and organized in function of a flow that passes through the system.

A Lean transformation brings big changes for the organization’s staff and also inevitable resistance. It ‘important to refer to strong model in the field of resource management and a good partnership with staff and their representatives.

Lean thinking is an excellent method of management that aims to improve the performance of the company through the growth of professional skills of its staff by increasing the value with the least number of waste as possible, given that the business model of public health in spite of ‘ corporatization does not appear to be adequate, appropriate and efficient.