Individuato meccanismo immunologico della vasculite da Covid

Individuato target terapeutico per contrastare l’infiammazione provocata dal coronavirus

Un nuovo studio condotto dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena ha individuato meccanismo immunologico della vasculite da Covid-19.

La ricerca, guidata dal dottor Luca Roncati dell’Anatomia Patologica diretta dal professor Antonio Maiorana, è stata pubblicata sulla rivista internazionale Clinical Immunology, giornale specialistico indicizzato sulle più autorevoli banche dati di letteratura biomedica e collegato all’Harward Medical School dell’Università di Harward.

Lo studio

Il team di ricerc ha studiato una serie di tessuti vascolari ottenuti da un intervento operatorio resosi necessario a seguito di problemi circolatori, che possono insorgere in alcuni pazienti affetti dalla forma più grave della malattia.

Per la prima volta nella storia del Policlinico, grazie al contributo della dottoressa Giulia Ligabue della Nefrologia e Dialisi diretta dal professor Gianni Cappelli, è stato messo a punto un protocollo sperimentale per l’applicazione dell’immunofluorescenza a materiale istologico fissato in formaldeide ed incluso in paraffina. Un’intuizione che ha permesso di svelare i depositi di immunocomplessi e della frazione C3 del complemento, fondendo insieme le più avanzate tecniche istopatologiche e di istochimica automatizzata. In questo modo è stato possibile indagare in massima sicurezza tessuti asportati chirurgicamente e sottoposti a preventiva inattivazione della carica virale in liquido fissativo.

L’articolo Individuato meccanismo immunologico della vasculite da Covid scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *