Cosa fare se pensi che tuo figlio sia malato di MIS-C

Cosa fare se pensi che tuo figlio sia malato di MIS-C

La sindrome infiammatoria multisistemica nei bambini (MIS-C) è una condizione in cui diverse parti del corpo possono infiammarsi, inclusi cuore, polmoni, reni, cervello, pelle, occhi o organi gastrointestinali. La malattia è rara ma grave e può essere associata al Covid-19.

Cosa fare se pensi che tuo figlio sia malato di MIS-C? I genitori dovranno prestare attenzione ai sintomi che includono febbre, mal di stomaco, vomito, diarrea, dolore al collo, eruzione cutanea, occhi iniettati di sangue e affaticamento. Da tenere in considerazione,però, che non tutti i bambini avranno gli stessi sintomi.

Sarà necessario rivolgersi immediatamente alle cure di emergenza, se tuo figlio mostra segnali di avvertimento di emergenza di MIS-C come problemi di respirazione, dolore al petto, confusione, incapacità di svegliarsi, sonnolenza, labbre e viso bluastre, forte dolore addominale.

Indicazioni ad interim su malattia di Kawasaki e sindrome infiammatoria acuta multisistemica in età pediatrica e adolescenziale nell’attuale scenario emergenziale da infezione da SARS-CoV-2.

Fonti: salutedomani.com; southernnevadahealthdistrict.org

L’articolo Cosa fare se pensi che tuo figlio sia malato di MIS-C scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *