Coronavirus, quasi 45.500 positivi, aumentano i decessi

Coronavirus, quasi 45.500 positivi, aumentano i decessi +50%

Sono stati analizzati i dati del monitoraggio della Fondazione Gimbe relativi alla settimana dal 15 al 22 settembre. I positivi al coronavirus sono quasi 45.500. Intanto, aumentano i decessi: +50%.

I numeri confermano una crescita costante della curva epidemica e delle ospedalizzazioni.

L’aumento registrato è del 10,9% (10.907 rispetto a 9.837) dei nuovi casi di coronavirus in Italia, un incremento del 14,5% (45.489 vs 39.712) dei casi attualmente positivi e aumentano del 17,2% anche i pazienti ricoverati con sintomi (2.604 vs 2.222) e del 38% quelli in terapia intensiva (239 vs 201). Forte l’incremento dei decessi (105 vs 70), dopo la sostanziale stabilità registrata la scorsa settimana.

“Fortunatamente la composizione percentuale dei casi attualmente positivi si mantiene costante – ha detto afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione Gimbe, – mediamente il 93-94% sono asintomatici/oligosintomatici; i pazienti ricoverati con sintomi rappresentano il 5-6% del totale e quelli in terapia intensiva lo 0,5%, anche se con differenze regionali rilevanti”.

Fonti: coronavirus.gimbe.org; rainews.it

L’articolo Coronavirus, quasi 45.500 positivi, aumentano i decessi scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *