Anche in Calabria obbligo di mascherina all’aperto 24 ore su 24

Anche in Calabria obbligo di mascherina all'aperto 24 ore su 24

Con una nuova Ordinanza, la presidente della Regione Calabria Jole Santelli istituisce l’obbligo di utilizzo della mascherina anche all’aperto per tutti i cittadini, esclusi i bambini al di sotto dei 6 anni e le persone con disabilità non compatibile con l’uso del dispositivo di protezione.

Fino al 7 ottbre, quindi, vigerà l’obbligo, su tutto il territorio regionale, “di indossare correttamente la mascherina o altra idonea protezione a copertura di naso e bocca, oltre che in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico e sui mezzi di trasporto pubblico, anche in tutti i luoghi all’aperto, per tutto l’arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale, fatte salve le deroghe previste dalle norme vigenti”.

In caso di mancato rispetto delle regole l’ordinanza ha riconosciuto alla autorità competenti la possibilità di prendere provvedimenti e sanzioni. Le multe potranno variare dai 400 ai 1.000 euro.

Anche in Campania dal 24 settembree fino al 4 ottobre è obbligatoria la mascherina all’aperto.

La decisione è in un’ordinanza firmata dal Presidente Vincenzo De Luca. “Occorre ripristinare immediatamente comportamenti responsabili, a maggior ragione con l’apertura delle scuole. Se vogliamo evitare chiusure generalizzate è necessario il massimo rigore” ha dichiarato il Presidente De Luca.

Inoltre, nell’ordinanza, si richiamano tutti gli esercenti, gestori ed utenti alla stretta osservanza delle misure di prevenzione e sicurezza.

L’articolo Anche in Calabria obbligo di mascherina all’aperto 24 ore su 24 scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *