I media ignorano l’esistenza dell’infermiere legale e forense

Questa mattina durante la trasmissione uno mattina andata in onda su rai 1 dedicano un servizio in merito alla richiesta di scarcerazione o, in subordine, dei domiciliari  avanzata dall’avvocato Cesarina Barghini difensore di Fausta Bonino, l’infermiera di Piombino arrestata con l’accusa di aver ucciso 13 pazienti all’ospedale di Piombino (Livorno). Alla fine del servizio a commentare il caso è il Dott. Guido Maria De Mari medico legale. Ancora una volta i media ignorano l’esistenza dell’infermiere legale forense il quale investito da una panoramica lavorativa di tipo legale e forense è in grado di esprime valutazioni obiettive sull’operato e la condotta degli infermieri, andando a stabilire fatti penalmente perseguibili scaturiti da procedure e tecniche infermieristiche o di assistenza, attuate con imprudenza, imperizia o inosservanza di leggi e regolamenti.

L’infermiere legale-forense  deve essere coinvolto per tutto ciò che riguarda la professione infermieristica in merito a fatti illeciti di natura penale che costituiscono quindi  reato, ed avendo una formazione avanzata è specializzato nella valutazione di ogni aspetto giuridico e giurisprudenziale che riguardi l’esercizio dell’assistenza infermieristica.

Ad esprimersi sull’operato di un infermiere dovrebbe essere un infermiere e non un medico!

2 commenti su “I media ignorano l’esistenza dell’infermiere legale e forense

  1. Maria bottari ha detto:

    Ma figuratevi se mai lo lasceranno fare… I medici si sentono continuamente defraudati dall’infermiere nelle diverse attività, ricordate tutto il trambusto sulla diagnosi infermieristica? Gli ignoranti verticisti accentratori non comprendono la profonda differenza tra le due diagnosi infermieristica/medica … Forse un giorno l infermiere avrà spazio in Italia così come esprimono le leggi ma non ora non qui!!!!

  2. Ionel ha detto:

    ad esprimersi sull’operato di un infermiere dovrebe essere un infermiere e non un medico,per questo sono l’infermieri legale forense.
    Non declino importanza che ha un medico nella cura del paziente ,ma le cure infermieristiche li facciamo noi.abbiamo i nostri protocolli nelle procedure e per questo chi e piu in grado ad esprimersi sull’operato di un infermiere deve essere un infermiere e non un medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *